Cure termali

Concorso di spesa per ogni componente famigliare di € 75.

 

Odontoiatria

Nel limite delle sole estrazioni dentarie, otturazioni, devitalizzazioni, ablazione tartaro, radiografie e piccoli interventi ambulatoriali di chirurgia orale, mediante rimborsi per un massimo annuale pro-capite di € 300.

Apparecchi ortodontici: concorso di spesa a favore di bambini sino ai 12 anni di età di € 155

 

Oculistica;

Concorso di spesa per un massimo annuale di € 50 per l'acquisto di lenti da vista o a contatto.

 

Acustica:

Concorso di spese per l'acquisto di apparecchi acustici di € 103 in un triennio di iscrizione.

 

Ricoveri Ospedalieri:

Ricoveri, Day Hospital, interventi ambulatoriali: rimborso fino ad un massimo di € 500.000,00 all'anno.

 

- sono compresi gli onorari del chirurgo, dell' aiuto, dell'anestesista  e di ogni altro soggetto partecipante all'intervento: diritti di sala operatoria, materiale di intervento ivi compresi gli apparecchi protesici e terapeutici applicati durante l'intervento stesso;

-assistenza medica ed infermieristica, cure, trattamenti fisioterapici e rieducativi, medicinali ed esami riguardanti esclusivamente il periodo di ricovero;

-retta di degenza;

-spese pre-post ricovero effettuate nei 90 giorni precedenti e 90 giorni successivi al ricovero stesso

-parto naturale  avvenuto in istituto di cura, sottolimite di € 8.000,00 per evento

-parto cesareo sottolimite € 10.000,00 per veneto 

 

Premesso che la garanzia è accordata "ad integrazione" delle prestazioni fornite dal SSN e pertanto la garanzia stessa varrà per le eventuali spese od eccedenze di spese rimaste a carico dell'assicurato -  si conviene che qualora l'assisto non fruisca, per qualsivoglia motivo, del Servizio Sanitario Nazionale, le spese da lui effettivamente sostenute e debitamente documentate verranno rimborsate con la detrazione nella misura del 25%.

 

Nell'eventualità invece che l'assicurato non abbia sostenuto spese in quanto il ricovero è avvenuto a totale onere del Servizio Sanitario Nazionale, allo stesso verrà corrisposta in alternativa al "rimborso spese" una "indennità" per pernottamento  di € 130,00 per un periodo massimo di 90 giorni per ciascun anno.

L'indennità sostitutiva non potrà essere richiesta in caso di rimborso delle spese pre-post ricovero.

FRANCHIGIE E SCOPERTI:

in network nessuno 

fuori network 10%

equipe non convenzionata 20%


Infortunistica :

Indennità in caso morte a seguito da infortunio: € 2.582.

Indennità in caso di invalidità permanente: € 10.329.

 

CATEGORIA SUPER

ASSISTENZA COMPLETA ED ASSICURATIVA

 

 

Medico generico:

Visite mediche generiche sia ambulatoriali che domiciliari nella libera scelta del medico.

 

Assistenza specialistica:

In forma diretta presso Poliambulatori convenzionati ed in forma indiretta con rimborsi agli interessati, per assistenze ottenute presso Medici e Poliambulatori non convenzionati o privati.

 

Medicina nucleare:

Per le prestazioni di ecografia in genere, autorizzate in forma indiretta, viene riconosciuto indipendentemente dalla spesa sostenuta un rimborso di sino a € 60.

nel caso vengano effettuate due o più ecografie contemporaneamente verranno rimborsati € 90.

Ecografia in gravidanza € 35.

TAC, Risonanza magnetica, PET, su richiesta dello specialista verrà riconosciuto il 50% sino alla quota massima di rimborso annuale di €400,00.

Per tutti gli altri esami ad alto costo: rimborso deliberato dal Consiglio di Amministrazione.

 

 MUTUA SANITARIA VOLONTARIA  DI LECCO 

 C.so Martiri Della Liberazione 85, 23900 Lecco (LC), Tel. 0341/362472 Fax. 0341/588811

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now